Anna Falchi ha svelato perché la sua lunga storia d’amore con Andrea Ruggieri è naufragata non appena hanno deciso di andare a convivere.

Anna Falchi e Andrea Ruggieri sono stati insieme per 10 anni ma poi, quando hanno deciso di andare finalmente a convivere, la loro storia è improvvisamente naufragata. L’attrice, oggi legata a Walter Rodinò, ha parlato della rottura dal suo storico compagno sottolineando che lui sia stato per lei l’uomo più importante, ma ha anche aggiunto cosa li avrebbe condotti all’addio: “E’ difficile condividere gli spazi e lo è ancor di più includere un’altra persona nei ritmi fino a quel momento scanditi dalle proprie abitudini e necessità. Spesso le persone sono troppo autonome per costruire giorno dopo giorno un nido comune”, ha dichiarato a Gente, e ancora: “Alla fine non mi vedevo amata e considerata come avrei voluto (…) Mi sentivo data un po’ per scontata, mi mancava qualcosa e questo mi faceva sentire a disagio”.

Anna Falchi
Anna Falchi

Anna Falchi: i motivi dell’addio a Andrea Ruggieri

Anna Falchi ha detto addio a Andrea Ruggieri pochi mesi dopo aver iniziato a vivere insieme a lui e oggi sembra aver ritrovato la serenità accanto al nuovo compagno, Walter Rodinò, specializzato nella comunicazione di grandi aziende. L’attrice ha comunque specificato che, per ora, non andranno a convivere. “Ci stiamo conoscendo. Ci stiamo frequentando: parliamo, ci capiamo. Lui ha due figli, io una, il linguaggio è comune” ha dichiarato a Gente Anna Falchi, che intende vivere solamente con sua figlia: “D’ora in avanti l’unica che vivrà a casa con me sarà Alyssa”

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 29-07-2022


Belen vuole il terzo figlio? “Tra due anni…”

Simona Ventura: “Ecco quando sposerà Giovanni Terzi”