Anna Falchi: “Io e Andrea andiamo molto d’accordo. Risposarmi? Il matrimonio non mi porta bene”

Anna Falchi parla ad Oggi della sua relazione con Andrea Ruggieri: “Contenta della convivenza, ha saputo aspettare i miei tempi”

Noi andiamo molto d’accordo, ci rispettiamo, ci sosteniamo”. Anna Falchi parla ad Oggi della sua lunga relazione con Andrea Ruggieri. “Siamo una coppia aperta e libera, nel senso che se lui vuol farsi un weekend con gli amici non c’è problema e così io. Se penso di risposarmi? Non c’è bisogno. E poi il matrimonio non mi ha portato bene”.

A proposito della convivenza con il compagno l’attrice aggiunge: “Sono molto contenta, mi sono lasciata andare. Ma mia figlia doveva crescere e poi sono stati anni in cui entrambi dovevamo realizzarci professionalmente. Insomma, non c’era fretta e lui ha saputo aspettare i miei tempi”.

Deputato di Forza Italia, Ruggieri è tra le altre cose nipote del giornalista Bruno Vespa. E’ fidanzato con la Falchi dal 2011. La showgirl in passato si sposò con Stefano Ricucci, ma il matrimonio durò poco. Dalla relazione con Denny Montesi, invece, è nata la figlia Alyssa.

Ho avuto la fortuna di crescere Alyssa con mia madre, in un ambiente familiare di sole donne”, spiega la Falchi. “Siamo un matriarcato forte e resistente. Io la lascio libera. Sono un’amica e una consigliera, amo che mi racconti della sua vita. Poi, certo, è una testarda capocciona. Io del Toro, lei dello Scorpione, ci scontriamo spesso. Ma se penso a quello che ho fatto passare a mia madre, è davvero nulla in confronto”.