Amici 21, Nunzio Stancampiano contro Raimondo Todaro: “Buttata sul personale” (video)

Il lungo sfogo di Nunzio Stancampiano contro Raimondo Todaro dopo la sfida persa nell’ultima puntata di Amici 21 (video)

Dopo aver perso la sfida contro Mattia Zenzola e non aver conquistato il banco di danza di ‘Amici 21‘, Nunzio Stancampiano, ha registrato, sul proprio account Instagram, un lungo sfogo contro Raimondo Todaro, suo insegnante durante l’infanzia.

Il punto di vista del latinista è chiaro: l’accostamento con l’ex maestro di ‘Ballando con le stelle’ non gli ha giovato. La produzione del talent show di Maria De Filippi ha preferito che la sfida fosse giudicata da una giuria esterna per dare maggiore equità al verdetto finale:

È stata un’avventura breve ma intensa. All’inizio non sapevo di trovare Raimondo Todaro ma quando l’ho saputo ho detto ai miei che sarei andato a casa per una ripicca ad un bambino di tredici anni, perché quando sono andato via dalla sua scuola di ballo avevo quest’età. Poi mi sono buttato, senza rimpianti. Dal momento che mi viene dato l’aggettivo di raccomandato direi che dovete vedere come usare le parole. Perché forse era più raccomandato quell’altro con Raimondo che io.

Per il danzatore, quindi, si tratta di una vera e propria ‘resa dei conti’ per vecchie ruggini del passato:

Sapevo che sarei uscito, qui lo dico e qui lo nego. Non avrebbe mai votato il ballo e infatti ha fatto come Ponzio Pilato, se n’è lavato le mani chiamando i giudici. Non c’è mai stata competizione con Mattia. È un bravissimo ragazzo lo stimo tanto ma ho le carte che testimoniano. Lui si è messo a piangere perché sapeva di non avere chance contro di me, l’aveva detto pure lui tanto che era oggettiva come cosa. Todaro non si è comportato da uomo e ha rivelato a tutta Italia che persona è. A me dispiace. Si è vendicato di un bambino di tredici anni negandogli una bella opportunità. L’ha buttata sul personale, doveva essere oggettivo. Sapevo che andava a finire così, l’ho detto anche a Mattia.

Al momento, Todaro non ha voluto replicare alle affermazioni del suo ex allievo. Lascerà correre?!