Alba Parietti in difesa del figlio Francesco Oppini dopo la fine dell’amicizia con Tommaso Zorzi

Alba Parietti si schiera dalla parte del figlio Francesco dopo la fine dell’amicizia tra quest’ultimo e Tommaso Zorzi. I post su Instagram.

I rapporti tra Tommaso Zorzi e Francesco Oppini, che hanno stretto amicizia all’interno della casa del Grande Fratello Vip, si sono incrinati, nonostante i diretti interessati, inizialmente, abbiano provveduto a minimizzare. Alba Parietti, tramite il suo profilo ufficiale Instagram, ha preso le parti del figlio, mandando, quindi, un messaggio chiaro ed esplicito anche a Tommaso Zorzi.

Nel suo post, condiviso tramite Instagram Stories, Alba Parietti ha confermato il motivo della rottura tra il figlio Francesco e il vincitore del GF Vip 5 ossia le risate di Oppini ad alcune battute di un suo amico, definite omofobe:

Infierire contro le debolezze sugli errori altrui e contro le persone che si sono amate significa tradire se stessi. Significa fallire come esseri umani. Le parole feriscono per come le usi, nel contesto in cui le usi. Non hanno sempre lo stesso significato. Possono essere di cattivo gusto, ma non per forza dette con l’intento di ferire. Ma usare le debolezze, le confidenze o gli scivoloni di un amico per distruggerlo, per affermare se stessi, è un’offesa irrimediabile verso se stessi. Tradire o attaccare un amico significa non aver mai creduto nel sentimento più profondo che l’amicizia comporta. Cioè il sostegno reciproco.

Alba Parietti ha condiviso la Stories anche come foto, dichiarando di aver dovuto bloccare i commenti per gli insulti ricevuti nelle ultime ore:

Un’amicizia che è potuta terminare non è mai stata sincera se hai voluto bene a qualcuno, non userai mai le sue confidenze, le sue cadute, le sue debolezze per fargli male e soprattutto per amore verso te stesso non lo permetterai agli altri. Perché ogni ferita che procuri a chi hai amato e ha avuto fiducia in te, la procuri alla tua speranza e al tuo amor proprio. Sarai, se lo farai, solo più solo e più triste. Ogni volta che ho perso un amico, ho perso una parte importante di me. Perché quella persona non era entrata nella mia vita per caso, ma perché la amavo e l’amerò sempre. Siccome è il mio modo di vivere e sto ricevendo commenti squallidi da persone che mi offendono senza che io abbia offeso nessuno, blocco commenti.

In un altro post, infine, Alba Parietti ha riportato un’Instagram Stories condivisa dal figlio, accusato di omofobia a causa di una battuta infelice utilizzata molto tempo fa sui social (la parola inventata “Ciofro!”), accuse che Francesco Oppini ha rigettato con decisione.