Valeria Fabrizi, furto in casa: “Hanno portato via tutto. Non li perdono” (video)

Le dichiarazioni di Valeria Fabrizi e della figlia Giorgia Giacobetti a Live non è la d’Urso a pochi giorni dal furto in casa (video)

Valeria Fabrizi, l’amatissima Suor Costanza della fiction di Rai1, ‘Che Dio Ci aiuti’, nei giorni scorsi, ha subito un furto nel proprio appartamento romano. Un gruppo di vandali, che ha completamente devastato l’abitazione, ha rubato un bottino di circa 200mila euro. La denuncia è stata fatta, qualche giorno fa, dalla figlia Giorgia, nata dal matrimonio con Tata Giacobetti del Quartetto Cetra. Ecco il racconto della donna, stasera, domenica 20 dicembre 2020, a ‘Live non è la d’Urso’ (Qui, il video):

“Io sto girando una fiction, la mattina mi alzo presto. Alle 7 sono già in auto verso il set. Mi hanno seguito. Sono stata un mese e mezzo ad Assisi. Quella mattina, io non ho chiuso il cancello di ferro. Sono entrati verso le 8 – 9 fino all’1… hanno svaligiato tutto quello che hanno trovato”.

I ladri hanno devastato la casa, distrutto i mobili dell’attrice, che, dopo una settimana, è ancora visibilmente provata da questo furto (Qui, il video):

“Non ti dico cosa, maledetti, non hanno fatto. Mi hanno sfasciato tutti i mobili, portato via tutto, gli oggetti, i gioielli di mio marito che metto sempre ogni Natale. Mi hanno portato via le valigie, l’argenteria, e hanno portato via tutto. E’ rimasta solo la mia fede, quella di Tata l’hanno portato via. Non riesco a dormire. Non li perdono. Penso il male per loro. Sono dei mascalzoni”.

La Fabrizi ha ricevuto un video messaggio da parte della figlia (Qui, il video):

“Non permettere a queste persone di toglierti il sorriso. Io dico: ‘Forza e coraggio’. Voglio vedere la mia mamma forte come sono abituata a vederla. Ti amo tanto. Sempre insieme”.

I Video di Gossip Blog