Un 2021 roseo, sia dal punto di vista privato che professionale, è quello che si prospetta per Simona Ventura, intervistata dal settimanale Novella 2000.

Per quanto riguarda le novità più imminenti, la popolare conduttrice è appena tornata dal Portogallo, dove ha registrato le prime puntate di Game of Games, nuovo programma che andrà in onda su Rai 2 a marzo.

Per quanto concerne, invece, il suo privato, la Ventura non potrebbe essere più felice. La sua storia d’amore con Giovanni Terzi prosegue a gonfie vele e i suoi tre figli, Niccolò, Giacomo e Caterina, sono ulteriore motivo di soddisfazione personale:

Ho sempre avuto un motivo per sentirmi in debito con la vita. Prima la nascita dei miei figli, poi il vederli crescere forti, belli, in salute. Ora Giovanni, il lavoro… Giovanni è la mia guida, è iperprotettivo, straordinario, è la mia grande quercia. Mi ha fatto riscoprire chi sono e di questo gli sarò grata per sempre.

Il matrimonio con il giornalista, quindi, è solamente questione di tempo. Simona Ventura, infatti, ha deciso di convolare a nozze con Giovanni Terzi solamente quando tutte le restrizioni dovute alla pandemia di COVID-19 saranno solo un lontano ricordo:

Appena si può, si fa. Abbiamo deciso di rimandare il matrimonio a quando non vigerà più l’obbligo della mascherina.

Anche parlando del suo lavoro, infine, Simona Ventura vede, davanti a sé, un bell’avvenire, senza dimenticare, però, i momenti meno fortunati:

In passato, ci sono stati momenti in cui, come si dice, correva il cane e correva la lepre. Ma adesso vedo davanti a me solo un bel futuro. Mi è stato fatto del male, ma mi sono rialzata senza rancore. Questo è il momento in cui corro io!

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto