Il conduttore Rudy Zerbi ha svelato per la prima volta alcuni retroscena sul suo rapporto con Maria De Filippi.

A Un caffè con… Rudy Zerbi ha svelato per la prima volta alcuni retroscena sulla sua carriera e sul suo rapporto con Maria De Filippi e ha svelato che, dopo esser stato licenziato a 40 anni, avrebbe contattato proprio la moglie di Maurizio Costanzo. “Mi hanno licenziato. In quel momento mi sono trovato a neanche 40 anni con 3 figli, con una vita davanti. Non sapevo cosa fare. La situazione discografica era terribile, allora andavo ad Amici come presidente della Sony e la prima cosa che ho fatto è stata chiamare Maria per informarla della notizia e l’ho ringraziata. Lei mi ha detto di essersi trovata bene e che gli piaceva come lavoravo e mi ha detto di andare a lavorare da lei”, ha rivelato Zerbi, che oggi ha un’enorme gratitudine per la conduttrice.

Rudy Zerbi
Rudy Zerbi

Rudy Zerbi: il rapporto con Maria De Filippi

Maria De Filippi è riuscita a conquistare la stima di amici e colleghi del mondo dello spettacolo che, spesso, l’hanno contatta nei loro momenti di difficoltà. È stato il caso di Rudy Zerbi che, dopo aver sfondato nel mondo discografico, si è ritrovato improvvisamente disoccupato a 40 anni. Proprio la moglie di Maurizio Costanzo gli avrebbe offerto un lavoro, e oggi Zerbi gli è ancora grato per quell’occasione. Lui e Maria De Filippi hanno un ottimo rapporto e il conduttore ha rivelato di provare per lei ancora profonda gratitudine per il suo gesto.

“Io no sono mai vergognato di raccontare che sono stato licenziato. I fallimenti e le cose che non funzionano nella vita non vanno nascoste. È impensabile che tutto vada bene in una vita intera“, ha dichiarato Zerbi, che oggi è padre di 4 figli.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 07-07-2022


Aida Yespica riabbraccia suo figlio a Miami: erano separati da oltre due anni

Chiara Nasti investita dalle critiche per gli outfit in gravidanza: “Mettiteli te!”