Nicola Savino ha confessato per la prima volta alcuni eventi che hanno segnato la sua vita: dall’ansia al rapporto col padre depresso.

Nicola Savino ha raccontato al Corriere della Sera alcuni aspetti bui del suo passato e della sua vita di tutti i giorni: il conduttore ha affermato di soffrire d’ansia e di problemi del sonno, motivi che non renderebbe facile – a suo dire – vivere insieme a lui. Il celebre conduttore tv ha anche svelato che la sua infanzia è stata segnata dalla malattia del padre, che ha lottato contro la depressione. “Si è ammalato proprio quando sono nato io, ma poi è peggiorata. Non è semplice per un figlio crescere con un genitore gravemente depresso. Eppure posso dire con certezza che nonostante la malattia non ha mai fatto mancare a me e alle mie sorelle l’amore”, ha confessato.

Nicola Savino
Nicola Savino

Nicola Savino: il padre

Nicola Savino ha convissuto per anni con un padre praticamente assente a causa dei suoi problemi di depressione. Il conduttore tv ha dichiarato che la malattia del padre avrebbe lasciato strascichi pesanti in lui che, per questo, si sarebbe sottoposto a un periodo di analisi: “Crescendo, mi è capitato poi di vedere mio papà in stato confusionale… momenti rari, per fortuna, ma sono successi. Cerco di non pensarci sempre perché mi do fastidio da solo e l’analisi prova a lenire il problema, ma quando ti manca qualcosa di così importante da piccolo, superarlo non è semplice“, ha dichiarato. Oggi il conduttore ha trovato un po’ di serenità accanto alla moglie, Michela Suma, madre di sua figlia Matilda.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 09-02-2022


Anna Valle e il marito Ulisse: “Ecco la nostra fortuna”

Vanessa Incontrada, matrimonio al capolinea? L’indiscrezione