Nicola Pisu ha confessato a I Fatti Vostri alcuni retroscena del periodo più buio della sua vita a causa della sua dipendenza da droghe.

Ospite a I Fatti Vostri, Nicola Pisu, figlio di Patrizia Mirigliani, ha svelato i momenti più drammatici della sua vita. L’ex concorrente del GF Vip ha parlato di quando a 18 anni iniziò ad abusare di sostanze e sarebbe arrivato persino a rubare in casa pur di potersi comprare altra droga. A salvarlo sarebbe stata sua madre, che lo avrebbe denunciato alle forze dell’ordine. “Inizialmente sono stato anche per strada, poi una persona mi ha aiutato e poi dopo mesi si sono ripresi i rapporti con mia mamma molto lentamente. Ci ho messo un po’ a capire il valore di quanto fatto da mamma perchè la rabbia era tanta. E’ stato bellissimo ritrovarsi, indescrivibile, era un anno e 4 mesi che stavo fuori di casa completamente, era il paradiso“, ha confessato.

Nicola Pisu: i problemi con la droga

Il figlio di Patrizia Mirigliani non ha fatto segreto di aver vissuto un passato difficile a causa della sua dipendenza da droghe. A salvarlo, per ammissione dello stesso Pisu, sarebbe stata sua madre Patrizia che, dopo anni difficili e la più totale disperazione, sarebbe arrivata al gesto estremo di denunciarlo. Una volta costretto a stare lontano da casa, Nicola è riuscito a riflettere sulla sua condizione e a tornare in possesso della sua vita.

Oggi madre e figlio sono molto uniti e, durante la partecipazione di Pisu al GF Vip, Patrizia Mirigliani ha sempre cercato di sostenerlo e di prendere le sue difese.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 28-10-2022


Eros Ramazzotti: “L’amore tra Aurora e Goffredo? Un esempio. Non sarò il nonno che vizia”

Serena Enardu e Pago di nuovo insieme: la verità sulle nozze