L’iconico abito di Marilyn Monroe indossato da Kim Kardashian al Met Gala ha finito per essere danneggiato in alcuni punti.

Sui social si è scatenato un vero e proprio putiferio contro Kim Kardashian dopo che sul web sono emerse alcune immagini dell’iconico abito indossato da Marilyn Monroe al Madison Square Garden (nel 1962) visibilmente danneggiato. L’abito, battuto all’asta per 5 milioni di dollari, era stato dato in prestito all’imprenditrice statunitense dal Ripley’s Believe It or Not! Museum di Orlando in occasione del Met Gala del 2022.

https://www.instagram.com/p/CeHpJSvOQUo/?hl=it

Kim Kardashian: danneggiato l’abito di Marilyn Monroe

Nonostante abbia affermato di aver perso 7 chili e nonostante sembri che dopo una breve apparizione ai Met Gala gliene sarebbe stata data una copia identica all’originale, Kim Kardashian avrebbe finito per rovinare l’iconico abito indossato dalla celebre diva Marilyn Monroe al Madison Square Garden nel 1962 (la serata in cui cantò Happy Birthday Mr President a John F. Kennedy).

Dalle immagini circolate in rete si nota subito come il delicato tessuto si sia strappato in alcuni punti e alcuni cristalli sarebbero mancanti (specialmente nella zona che dovrebbe coprire il lato B). Al momento Kim Kardashian non ha commentato la vicenda, ma contro di lei si è scatenata una vera e propria bufera in rete.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 14-06-2022


Il principe Harry è depresso? L’ipotesi degli esperti reali

Gwyneth Paltrow e Brad Pitt 25 anni dopo la storia d’amore: “Bello volersi ancora bene”