Gwyneth Paltrow ha intervistato il suo storico ex fidanzato, Brad Pitt, e ricordato alcuni avvenimenti della loro storia.

Brad Pitt e Gwyneth Paltrow sono stati legati dal 1994 al 1997 e si sono separati a un passo dall’altare. Oggi,a 25 anni di distanza dalla loro storia, l’attrice ha intervistato il suo ex per il suo sito di lifestyle Goop e insieme all’ex marito di Angelina Jolie ha ricordato quanto suo padre gli fosse legato e quanto, nonostante tutto, si vogliano ancora bene.

“Alla fine ho trovato il Brad che dovevo sposare, mi ci sono voluti solo 20 anni”, ha dichiarato Gwyneth Paltrow in riferimento al marito Brad Falchuk, mentre Brad Pitt ha poi aggiunto: “È bello avere una relazione del genere, dopo tutto questo tempo. E ti voglio bene”.

Gwyneth Paltrow
Gwyneth Paltrow

Brad Pitt e Gwyneth Paltrow: la storia d’amore

Quella formata da Brad Pitt e Gwyneth Paltrow è stata una delle coppie d’oro di Hollywood e oggi i due continuano ad avere ottimi rapporti nonostante entrambi abbiano deciso di seguire strade e percorsi di vita diversi. Durante al sua intervista a Brad Pitt per il sito Goop, Gwyneth Paltrow ha anche confessato che suo padre avrebbe avuto un vero e proprio debole per l’attore che, sperava sarebbe diventato suo marito.

“Non dimenticherò mai, ai tempi in cui eravamo fidanzati, del giorno in cui lui venne da me in lacrime e mi disse: ‘Sai, non ho mai capito cosa intendono quando dicono che stai per acquisire un figlio. Sì, sto per acquisire un figlio'”, ha dichiarato l’attrice, e ancora: “Tu lo amavi davvero, era un’ispirazione personale e professionale per te. Ed è rimasto così anche se poi, purtroppo, non ci siamo sposati. Lui voleva essere presente e avere una certa influenza sulla vita delle persone a cui voleva bene, e tu senza dubbio eri tra quelle”.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 15-06-2022


Kim Kardashian nella bufera: danneggiato l’abito di Marilyn indossato al Met Gala

Amber Heard dopo il processo: “Amo ancora Johnny Depp”