Lisa Lelli, moglie del cantante Daniele Silvestri, è stata arrestata per furto e aggressione a Roma.

Lisa Lelli, la moglie di Daniele Silvestri, è stata arrestata a Roma dopo che avrebbe rubato alcuni articoli (per un valore complessivo di circa 150 euro) in un negozio e, a seguire, ha aggredito il vigilante che se ne sarebbe accorto. La donna dovrà subire un processo per furto e aggressione.

Daniele Silvestri
Daniele Silvestri

Daniele Silvestri: arrestata la moglie Lisa Lelli

La moglie di Daniele Silvestri è stata arrestata (e subito rilasciata) per un furto da lei commessa a Eataly, in zona Garbatella. Dopo aver cercato di nascondere alcuni oggetti senza averli pagati, la donna si è scagliata contro il vigilante che si era accorto del furto. La donna avrebbe sottratto alcuni prodotti di make up e delle bottiglie di vino, e adesso dovrà subire un processo per furto e aggressione.

La donna è sposata con Daniele Silvestri dal 2012 e insieme a lui ha avuto il figlio Oliver. Già in passato sarebbe stata protagonista di episodi simili a quello capitato nelle scorse ore nel quartiere della Garbatella a Roma. Il cantante e sua moglie per il momento hanno preferito non rompere il silenzio sull’accaduto.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 25-02-2022


Lucia Annunziata, il fuori onda shock: la lettera di scuse

Sonia Bruganelli conferma: “Non tornerò al GF Vip il prossimo anno”