parliamo diGrande Fratello Vip

Antonella Elia, stasera, lunedì 4 gennaio 2020, nel corso della ventunesima puntata del ‘Grande Fratello Vip 5’, è entrata, eccezionalmente, in casa per un chiarimento con alcuni personaggi come Samantha De Grenet (Qui, il video):

Elia: “Complimenti. Sei la regina dell’arroganza. Ma chi ti crede di essere? Sto cavolo? Sei convinta di avere il diritto di parlarmi così”.

De Grenet: “Non è questione di avere diritto. Tu hai attaccato me per partito preso. Tu, dalla prima puntata, hai detto che sono entrata a gamba tesa, con aggressività. Ti ho incontrato tre volte e sono stata sempre molto educata con te. Io sto con la coscienza a posto”.

Elia: “Io osservo quello che fai tu in casa, ed è fastidiosissimo per il mio punto di vista. Tu hai una presunzione infinita. Sei stata, al massimo della sua carriera, la reginetta del gorgonzola. Sei sicura di quello che sei, sei arrogante, presuntuosa. Sei convinta che puoi dare dell’imbecille a tutti. Sei un po’ ingrassata, stai cedendo al peso dell’età. Anche la nobiltà è andata. Io sono Lilly il Vagabondo. Tu sei la tigre di Mompracem. Io sono una del popolo. Tu sei una borgatara ripulita male. Che soddisfazione. Se potessi entrare dentro sarebbe un godimento unico”.

De Grenet: “Tutto quello che mi dici non mi tocca. Quanto sei signora, hai una classe pazzesca. Il popolo è molto più intelligente di te”.

Il confronto con Andrea Zelletta

L’opinionista del reality di Canale 5 se l’è presa anche con Andrea Zelletta, reduce da un confronto con la fidanzata Natalia Paragoni (Qui, il video):

Elia: “Perché non ci fai vedere chi sei? E’ questione di tenersi nascosto, di far finta a prendere alle situazioni della casa. Non ti esponi mai. E’ arrivata l’ora di mostrare quello che sei. Tu vuoi farci credere delle cose. Stiamo aspettando di vedere chi sei”.

Zelletta: “Avere gli attributi vuol dire proteggere la mia donna fino alla morte”.

Una parola ‘buona’ anche per Cecilia Capriotti al centro dello scontro tra Dayane Mello e Stefania Orlando:

Elia: “Fai il doppio gioco perché dai ragione sia a Dayane che a Stefania”.

Capriotti: “Voglio bene ad entrambe. Per Dayane, però, ho un debole”.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Reality Leggi tutto