Angela Lansbury confessò pubblicamente di aver lasciato il suo primo marito, Richard Cromwell, dopo aver appreso che lui fosse gay.

Nel 1945, appena 19enne, l’attrice Angela Lansbury sposò un uomo di nome Richard Cromwell, di cui era follemente innamorata. Il matrimonio durò purtroppo solamente 9 mesi e lei stessa in seguito ha svelato a Closer di aver lasciato il suo primo marito una volta scoperto che fosse gay. Nonostante questo i due mantennero un buon rapporto e l’attrice ha confessato che, superato lo shock iniziale, riuscì a innamorarsi di nuovo di Peter Shaw, padre dei suoi due figli.

“Non mi ha ferito o danneggiato in alcun modo, perché ha mantenuto un’amicizia con me e il mio futuro marito. Ma è stato uno shock per me quando è finito, non ero preparato per questo. Semplicemente non poteva continuare. È stato solo un terribile errore che ho commesso da giovanissima. Ma non me ne pento, e mi dispiace per la tristezza che gli ha causato lungo la strada quando si rese conto di non poter adempiere alla sua funzione”.

Angela Lansbury
Angela Lansbury

Angela Lansbury: il primo marito

Angela Lansbury, che per anni ha interpretato la mitica “signora in giallo”, ha avuto un matrimonio fallito alle spalle che lei stessa definì un “errore di gioventù”. Appena 19enne sposò infatti un uomo che poi scoprì essere gay. I due sono riusciti comunque a mantenere un buon rapporto d’amicizia, tanto che Richard Cromwell nel corso degli anni fece spesso visita a lei e al successivo marito dopo il loro divorzio. Angela Lansbury e Peter Shaw sono rimasti insieme per 53 anni (fino alla scomparsa di lui) e hanno avuto insieme due figli, Anthony e Deirdre.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 12-10-2022


Angelina Jolie, le nuove accuse contro Brad Pitt: “Ha picchiato e strozzato i nostri figli”

“Educata e scherzosa”: ecco come era Kate agli inizi della sua storia con William