Nella clip introduttiva della sesta puntata di ‘Ballando con le stelle 2020’, Alessandra Mussolini ha fatto un omaggio a sua zia Sophia Loren (come aveva già fatto, tempo fa, nel torneo di ‘Domenica Live’), ballando con il proprio maestro Mykael Fonts, una salsa, sulle note di ‘Mambo italiano’.

L’ex parlamentare ha parlato della dura esperienza di figlia di due genitori separati:

“Mia mamma ha divorziato da mio padre quando io avevo 4 anni… per me è stato un evento abbastanza traumatico. Io non vorrei mai far provare ai miei figli quello che ho provato io. E’ dura. Certe volte è più facile dire: ‘Ciao, ciao… bye, bye’. Chiudi la porta e te ne vai. Non condanno chi lo fa”.

Il marito Mauro Floriani ed i tre figli, Clarissa, Romano e Caterina rappresentano la massima espressione del vero amore:

“La famiglia mi dà la bussola. E sai che c’è un punto fermo. Io non potrei vivere senza mio marito ed i miei figli. Se non ci fosse più, per me, sarebbe un grosso fallimento. La famiglia va  puntellata ogni giorno. Non la puoi trascurare. Non è un costo se non ci fosse l’amore. Io ho l’amore per i miei figli e mio marito”.

Il dibattito, dopo la performance, si è spostato, in studio dove anche la giurata Selvaggia Lucarelli e la padrona di casa, Milly Carlucci, hanno fatto sentire la propria voce:

Lucarelli (rispondendo a Rossella Erra): “Possiamo vivere senza un marito. Sopravviviamo. Abbiamo le risorse necessarie per superare una fine di un amore. Non è un bel messaggio quello che stiamo facendo passare”

Carlucci: “Ogni donna sceglie il proprio percorso”.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Leggi tutto