Uomini e Donne, Giovanna Abate: "Sirius? Non mi fido"

Giovanna Abate, amica di Gemma Galgani, non si fida di Sirius

Giovanna Abate, intervistata, questa settimana da 'Uomini e Donne Magazine' ad un passo dalla scelta (tra Sammy Hassan e l'Alchimista Davide), ha commentato anche il percorso di Gemma Galgani che sta proseguendo la conoscenza con Sirius. Le due donne hanno legato tantissimo durante l'edizione sperimentale di qualche settimana fa:

"L’ho sempre conosciuta solo dalla tv e in lei vedevo una donna elegante, intelligente e bella per la sua età. Quando ci siamo ritrovate vicine in questo momento così difficile, sapere di condividere tutto questo insieme ha stretto il nostro rapporto senza che neppure Io volessimo. Ricordo i suoi occhi che mi dicevano: “Puoi fare affidamento su di me”. Spero di essere riuscita a trasmetterle lo stesso messaggio. È una donna che empaticamente mi ispira tanta dolcezza. Apprezzo quel senso di maternità che mi fa avvertire come se fosse un’amica più grande".

La tronista, nella scorsa puntata, ha avuto un acceso diverbio con Nicola Vivarelli, perché non si fida, al cento per cento, di lui:

"Non sarò ipocrita: la mia età è la stessa di Sirius e io non avrei mai potuto corteggiare un uomo di oltre quarant'anni più grande. Nicola è un ragazzo molto sveglio, con la risposta sempre pronta e ben concentrato su quello che sta facendo. Mi fa paura piuttosto quanto Gemma stia investendo in sentimenti verso di lui. Non mi fido. Sarei contenta di ricredermi, di vederla felice anche se in una storia che per me è strana. Sulla veridicità di Nicola dico solo che il tempo è galantuomo".

  • shares
  • Mail