Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi Marconi, "fonti vicine" alla conduttrice smentiscono rottura

Le reazioni dopo l'indiscrezione diffusa da Dagospia

È davvero finito il matrimonio tra Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi Marconi? La domanda sorge spontanea dopo l'indiscrezione lanciata ieri da Dagospia. Pochi minuti fa, tuttavia, il sito di Vanity Fair ha fatto sapere che si tratterebbe di una fake news. In particolare, si legge che "fonti vicine alla 47enne smentiscono: lei e il marito stanno ancora insieme".

I due sono sposati dal 2014, con cerimonia segreta e intima in Gran Bretagna. La Marcuzzi è mamma di Mia, nata nel 2011 dalla relazione con Francesco Facchinetti, e di Tommaso, avuto nel 2001 dall'allenatore (allora calciatore) Simone Inzaghi.

Qualche tempo fa la Marcuzzi aveva spiegato che Calabresi è stato "l’unico uomo che è riuscito a sposarmi" perché "mi ha addomesticata. Mi ha conquistata lasciandomi libera. Non è geloso, mi permette di fare quello che voglio". In attesa di comunicazioni ufficiali da parte della coppia, incluse eventuali smentite, non resta che sperare che l'amore trionfi ancora.

  • shares
  • Mail