Taylor Mega: "Uscita dal tunnel dell'eroina"

Un passato difficile quello raccontato da Taylor Mega, che avrebbe iniziato a farsi di eroina a soli 15 anni

Da qualche tempo non sappiamo più nulla di lei, Taylor Mega, la bionda influencer anche ex concorrente dell'Isola dei Famosi, conosciuta ai più per le sue forme e le sue uscite decisamente sopra le righe. Soltanto pochi giorni fa, però, siamo tornati a leggere della sua vita presente e passata tra le pagine di Libero Quotidiano, e anche grazie alla sua lunga intervista al giornale abbiamo scoperto che Taylor stia trascorrendo la sua quarantena con Tony Effe, della Dark Polo Gang, ma non solo.

Come raccontato dalla stessa Taylor Mega, il suo passato non è stato esattamente rosa e fiori. La ragazza a soli 15 anni ha iniziato a dipendere dall'eroina:

"Non solo il mio ma tutti i mondi sono fatti da lupi e c'è la necessità di stare sempre in guardia perché molti tentano di fregarti. [...] Così avevo iniziato a farmi di eroina e lui (il suo fidanzatino dell'epoca, ndr) era violento".

E aggiunge:

"Gli uomini violenti ci sono, parliamo di violenza fisica e psicologica e credo che ogni donna, purtroppo, l'abbia vissuta. A me è capitato avere uomini manipolatori ma la storia di violenza brutta l' ho vissuta da ragazzina quando a quindici anni ero fidanzata con un ragazzo di diciotto. È stato terribile. In quel periodo mi sono persa completamente. Io avevo iniziato a farmi di eroina e di droga lui era violento ma alla fine sono riuscita a rompere quel sistema perverso".

Un passato ostico e difficile da dimenticare, che all'influencer avrebbe cambiato la vita. All'anagrafe Elisia Todesco, Taylor Mega al momento avrebbe sconfitto il demone della droga e starebbe bene:

"Io sono una persona pignola e devo essere perfetta in ogni situazione, sono una perfezionista. La bellezza è certamente uno strumento che inizialmente ti aiuta molto ma poi per andare avanti serve carattere, disciplina e temperamento. La bellezza? Mi ha aiutato ma il resto è solo testa. Nessuno mi ha mai aiutata. Poche persone sono disinteressate. Ti aiutano ma magari chiedano qualche cosa in cambio. Solo Sonia Bruganelli, la moglie di Paolo Bonolis, è stata davvero stupenda e mi ha sempre sostenuto senza alcun interesse e solo per amicizia".

E a proposito della sua quarantena, Taylor Mega conclude:

"Passerà del tempo per recuperare quella fiducia che presuppone l'abbraccio libero tra persone. Certo non si può vivere con la paura di morire né amare con la paura di essere lasciati, ma il Coronavirus ha messo davvero paura di ammalarsi".
  • shares
  • Mail