Elena Morali, lutto in famiglia a causa del Coronavirus

"Se siamo in chiusi in casa da un mese e i contagi non calano, cosa dobbiamo fare, suicidarci per depressione?" ha poi chiesto ai suoi followers la soubrette

Un lungo sfogo quello pubblicato sui suoi canali social da Elena Morali, ex del comico Scintilla e attuale fidanzata di Luigi Favoloso. La soubrette soltanto ieri ha spiegato ai suoi followers online che la situazione che starebbe vivendo in queste ultime settimane la stia angosciando e non poco. Il Coronavirus e la quarantena le starebbero spegnendo lentamente il morale, e sorridere non le risulterebbe poi tanto facile al momento.

Inoltre, purtroppo, è sempre dai suoi profili social ufficiali che apprendiamo anche una seconda triste notizia. Un suo famigliare sarebbe deceduto a causa del Coronavirus - altro motivo per il quale, ci tiene a ribadire Elena Morali, nessuno dovrebbe più permettersi di sostenere che lei se ne freghi di questa pericolosa pandemia. Nel dettaglio, ecco quanto dichiarato dalla diretta interessata:

"Oggi a me è presa malissimo, perché ho capito che non sai esattamente quando ti danno la data per ricominciare la tua vita. [...] E adesso tanti intelligentoni mi diranno: 'Guarda che tutta questa cosa è stata fatta apposta perché ci sono persone che muoiono, e tu te ne sbatti?'. No, non me ne sbatto perché purtroppo oggi è anche venuta a mancare una persona di famiglia".

La showgirl ha poi concluso:

"Il fatto è che penso: se siamo chiusi da un mese e il contagio, a Milano soprattutto, non diminuisce... La gente cosa deve fare? Arrivare a suicidarsi per depressione o per le liti famigliari o perché non hanno soldi per mangiare? Raga, io voglio tornare a lavorare".
  • shares
  • Mail