Clizia Incorvaia: sorella, marito, figlia, età, altezza, chi è

Curiosità, gossip, vita privata Clizia Incorvaia concorrente del Grande Fratello Vip 2020

AGGIORNAMENTO 4 febbraio 2020 - Trascorso ormai un mese dall'inizio dell'avventura nella casa del GFVIP Clizia sembra aver trovato il suo ambiente e le persone con la quale legare di più. Nell'ultima settimana si è scontrata con Antonella Elia dopo una litigata nella casa, al contempo ha instaurato un'intesa speciale con Paolo Ciavarro. Nella nona puntata in prime time andata in onda ieri sera le è stato fatto ascoltare il brano "Dedicato a te" cantato dal suo ex marito Francesco Sarcina, leader de Le Vibrazioni, ma il regalo del GF non sembra essere stato gradito.

Recentemente ha dichiarato sulla storia con il cantante:  "Non amo più Francesco. L'ho amato tanto, ma ho sofferto anche tanto. Volevo far crescere mia figlia in una famiglia unita. Io mi vergognavo di far parte delle persone separate".

--------

Clizia Incorvaia è una delle concorrenti della quarta edizione del 'Grande Fratello Vip' in partenza, oggi, mercoledì 8 gennaio 2020, in prima serata, su Canale 5, con la conduzione di Alfonso Signorini e gli interventi in studio di Pupo e Wanda Nara. Conosciamola meglio:

E' nata a Pordenone il 10 ottobre 1984 sotto il segno della Bilancia. Ha 35 anni. Showgirl, attrice, giornalista e ora anche fashion blogger molto popolare, conta ben 220 mila followers. Appassionata di moda, soprattutto quella degli anni '60, Clizia incontra nel 2014 il leader de Le Vibrazioni, Francesco Sarcina. Nel 2015, si sposano ed un anno dopo nasce la figlia Nina ma nell'autunno 2018, il loro rapporto giunge al capolinea. A febbraio 2019, la coppia annuncia un ritorno di fiamma ma, poi, una nuova crisi, mette definitivamente la parola fine al loro rapporto (a causa di un presunto e mai chiarito triangolo tra gli ormai ex coniugi e l'amico Riccardo Scamarcio).

E' alta 170 cm.

Ha una sorella di nome Micol.

Ecco le dichiarazioni della neo gieffina rilasciate al settimanale 'Chi', in edicola questa settimana, a poche ore, dall'ingresso nel loft di Cinecittà: "L’amore è così raro ed elevato come sentimento che trovarlo in maniera indotta in una casa-esperimento mi pare bislacca come cosa. E poi può essere che abbia già qualcuno fuori, chissà".

  • shares
  • Mail