L’11 febbraio 2012 il mondo piangeva la scomparsa della cantante e icona Whitney Houston, tragicamente scomparsa a soli 48 anni.

Sono trascorsi 10 anni da quel tragico 11 febbraio in cui Whitney Houston venne rinvenuta quando ormai per lei non c’era più nulla da fare nella vasca da bagno di un prestigioso hotel della California. Tre anni più tardi la stessa tragica sorte della cantante sarebbe toccata anche a sua figlia, Bobbi Kristina, che venne ritrovata priva di conoscenza dal padre Bobby Brown.

Whitney Houston
Whitney Houston

Whitney Houston: 10 anni dalla scomparsa

Il mondo della musica si è ritrovato a celebrare la straordinaria voce e il carisma di Whitney Houston, tragicamente morta a soli 48 anni – sembra per le conseguenze dovute a un mix di farmaci – nella vasca da bagno di un albergo. Per anni sono state svolte indagini sulla morte dell’artista, che aveva sofferto di crisi depressive anche a seguito del suo travagliato rapporto con l’ex marito, Bobby Brown. Nel 2015 la stessa tragica sorte era toccata alla figlia della cantante, Bobbi Kristina, che aveva solamente 22 anni. La giovane aveva già provato a togliersi la vita nei mesi precedenti anche a causa della grave depressione in cui era sprofondata a seguito della morte di sua madre.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 11-02-2022


Rihanna mostra il pancione ai fan: la prima foto privata

Javier Bardem commuove Penelope Cruz: “La donna che amo e celebro ogni giorno”