Nella penultima puntata di Temptation Island 8, andata in onda su Canale 5, abbiamo visto la prima parte del falò di confronto definitivo tra Alberto e Speranza.

Speranza ha esordito, non salutando Alberto e invitando il fidanzato a fornire le dovute spiegazioni dopo le immagini che ha visto durante i vari falò.

Alberto, dopo aver constatato l’atteggiamento ostile di Speranza, ha invitato la fidanzata a mettere a nudo la loro storia una volta per tutte:

Così, non è facile. Capisco tutto ma tu stai pensando che io, come sempre, mi sia comportato così solo per il mio bene, vero? Pensi che io sia stato tranquillo, tutto il tempo, giusto? Mettiamo a nudo la nostra storia, come ho fatto io fino ad adesso…

Speranza ha ammesso di nutrire ancora dei sentimenti nei riguardi di Alberto:

Io, già dal primo video, avrei dovuto chiamarti… Ma io volevo avere il quadro completo delle cose. Mi sono sentita umiliata e delusa. Io, ai falò, mi vergognavo, volevo sprofondare per te. Se non hai niente in comune con me, non stai con me per 16 anni…

Alberto, quindi, ha ricordato a Speranza i momenti di crisi che hanno vissuto e che non hanno risolto:

Lo sbaglio che ho fatto è stato quello di pensare prima alla tua felicità e poi alla mia… Il problema era risolto solo al 50%. Lei ha sempre cercato di evitare i problemi. Le cose che fanno male a lei fanno male anche a me.

Speranza ha accolto con stupore queste ultime parole del fidanzato.

La coppia, quindi, ha proceduto con la visione dei filmati.

Speranza ha rinfacciato ad Alberto il fatto di aver detto di non amarla più ma Alberto ha ribadito di aver avuto l’intenzione di essere il più sincero possibile.

Speranza ha rimproverato ad Alberto anche il fatto di aver sempre preteso un amore perfetto. Alberto ha replicato, ricordando alla fidanzata il fatto di non aver mai voluto affrontare veramente i problemi.

Riguardando i filmati, però, Speranza ha avuto ovviamente da ridire sui vari comportamenti tenuti dal fidanzato, soprattutto con la tentatrice Nunzia:

In questo modo, hai voluto guardare in faccia la realtà?

Alberto ha risposto così:

Forse non è stata la modalità giusta ma io sono stato me stesso.

Speranza, quindi, ha ricordato al fidanzato che lei non gli avrebbe fatto mai del male:

Io mi auguro il bene e la felicità per te con questa persona, spero che la frequenterai fuori questa persona. Io non sarei mai capace di farti del male. Se volevi essere felice, dovevi fare altro.

Ad un certo punto, Speranza ha iniziato a piangere per qualcosa di importante, non emerso durante la loro partecipazione al programma. Alberto, però, non ha colto il riferimento.

Alberto, continuando con la visione dei filmati, soprattutto dopo il filmato del bacio con Nunzia, ha dichiarato di aver pensato alla sua felicità ma anche a quella di Speranza:

Secondo me, dopo 16 anni, vederti così mi rende felice? La mia felicità, domani, può essere anche la tua. Un rapporto infelice non rende felice né me, né te.

Nella prossima puntata di Temptation Island, andrà in onda la parte finale del falò.

Clicca qui per il video.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto