Fabio Volo ha svelato alcuni retroscena sul suo rapporto con i figli che, a quanto pare, non sarebbero abituati a vederlo svolgere la parte del “cattivo”.

In un’intima intervista a Grazia, Fabio Volo ha svelato alcuni retroscena sul suo rapporto con i figli Sebastian e Gabriel, e ha confessato anche che i due avrebbero assistito solo di recente a un film in cui avrebbe svolto la parte del “cattivo” e che sarebbero rimasti sotto shock.  

“Prima del film ‘Genitori e influencer’ non mi avevano mai visto recitare. Tengo ben separato il personaggio Fabio Volo dal mio privato. Qualche mese fa, però, a casa di un mio amico, i miei bambini hanno visto quel film, e davanti alla scena in cui io gridavo, mio figlio era scioccato, si è messo le mani davanti alla faccia e piangeva. ‘Ma chi è’, ‘Perché papà?’. Non mi aveva mai visto gridare e non capiva”, ha svelato l’attore.

Fabio Volo: il rapporto con i figli

Fabio Volo ha uno splendido rapporto con i suoi due figli, e lui stesso ha ammesso che avrebbe sempre cercato di essere un padre paziente e calmo con loro. “Quando ho detto a casa che avrei fatto il cattivo, mio figlio si è messo a piangere. ‘No, papà, dopo la gente pensa che lo sei davvero’. Mi ha fatto molta tenerezza. E’ che i miei figli non sono abituati, difficilmente alzo la voce e tantomeno con loro”, ha ammesso il volto tv, che ha prestato il suo volto a un personaggio cinico e spietato nel nuovo corto di Giovanna Mezzogiorno, Unfitting.

Oggi non è dato sapere se Fabio Volo sia impegnato sentimentalmente, e a inizio anno lui stesso ha svelato la fine della sua unione con Johanna Hauksdottir.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2024 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 27-10-2023


Kate Middleton è di nuovo zia: suo fratello James è diventato padre

Wanda Nara: ‘Non sono più gelosa. Ecco qual è la cosa più falsa che hanno detto su di me’