Flavia Vento, nel corso della seconda puntata di ‘Live non è la d’Urso’, ha affrontato cinque agguerrite sfere (occupate da Malena, Daniela Martani, Riccardo Signoretti, Vladimir Luxuria, Daniele Interrante) dopo il ritiro lampo dal ‘Grande Fratello Vip 5’. La showgirl ha spiegato i motivi dell’abbandono del loft di Cinecittà dopo appena 24 ore (Qui, il video):

Vento: “Io mi sono ritirata perché, due giorni prima dall’ingresso nella casa, mi sono preoccupata per il mio cane Piri di sedici anni, è cardiopatico. Viviamo da sedici anni in simbiosi. Ho sentito che stava male. La prima notte trasmetteva questo malessere anche a me. Avevo i brividi dietro la schiena. Quando l’ho ripreso, ho capito immediatamente che aveva bisogno di me e del mio affetto. Mi sono pentita. Mi dispiace. Ho salvato 7 cani. Li gestisco da sola. Ho fatto una cosa troppo grande. Quando senti che sta male un cane. Io voglio vivere anche io. Ho lasciato la casa per i miei cani. Io ho seguito il mio cuore”.

L’attrice ha smentito categoricamente che la paura di ammalarsi di Coronavirus una volta entrata in casa abbia contribuito alla sua prematura sortita (Qui, il video):

“L’ansia del Covid ce l’hanno tutti in Italia. Non sono uscita per quel motivo”.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto