Un lungo sfogo quello pubblicato su Instagram in una serie di Instagram Story dall’ex Uomini e Donne Valentina Dallari, che negli anni passati ha sofferto di disturbi alimentari e in particolar modo di anoressia, e che proprio nelle ore precedenti ha duramente risposto a chi sui Social, ogni tanto, si permette di dirle che sia ancora sottopeso come un tempo. Commenti e messaggi privati forse pubblicati ed inviati con leggerezza, ma che Valentina non accetta, ai quali anche per questo ha deciso di rispondere proprio oggi una volta per tutte.

La giovane, infatti, ha voluto rispondere a tono a chiunque si permetta di scriverle frasi al limite dell’ingiurioso quali “Hai una ricaduta”, “Ti stai ammalando” o, ancora, “Sei ancora più magra di prima”. Valentina ha dunque precisato:

“Per prima cosa non sono cose vere. E poi sono cose davvero molto brutte da dire a chi è uscito da una malattia come la mia”.

Ma non è tutto. Lo sfogo di Valentina è proseguito:

“Se vi ho fatto entrare nella mia vita privata raccontandovi della mia malattia, ed è una scelta che ho fatto per aiutare le persone che mi stavano ascoltando e che magari ci stavano a loro volta passando, questo non vi dà comunque il diritto di scrivermi “Ti stai ammalando”, “Hai una ricaduta?” e altro. Non si fa, è una cosa brutta. Anzitutto non è vero, e inoltre non si dice ad una persona che è appena uscita da un percorso come il mio. Fate venire l’angoscia, fate venire i dubbi ad una persona che ci è passata perché fate in modo che si domandi se c’è qualcosa che non va del quale lei non riesce a rendersi conto”.

Valentina, sempre molto educata con tutti, stavolta ha voluto far capire a chi la segue online che si stia davvero oltrepassando il limite:

“Mi sono aperta con voi e lo rifarei altre mille volte ma c’è una linea sottile che non va oltrepassata, e alcuni di voi la stanno oltrepassando. Ci sono alcune cose che non tollero tra cui questa”.

Come proseguirà la vicenda? Cosa replicheranno i fan?

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Italiano Leggi tutto