Amici, è morta Rita Speranza, la professoressa del pubblico parlante

Aveva partecipato a sette edizioni del talent di Maria De Filippi

Era diventata popolare partecipando ad Amici di Maria De Filippi come pubblico parlante, ma Rita Speranza, insegnante di Lettere, originaria di Napoli, ma trasferitasi a Roma, era stata anche attrice e regista teatrale e per molto tempo aveva lavorato nel mondo dello spettacolo.

Oggi il figlio Francesco ha dato via social la notizia della sua scomparsa, informando "chi vorrà dare un ultimo saluto a mia madre" che "i funerali ci saranno domani alle 10,30 alla Parrocchia San Vigilio di Via Paolo di dono, 218" nella Capitale.

Rita Speranza si era fatta notare nel talent show di Maria De Filippi per i suoi giudizi severi nei confronti degli allievi e per la forte cadenza campana nella parlata. Ha preso parte ad Amici per sette stagioni, a partire dalla seconda edizione, andata in onda nel 2003. Negli ultimi anni ha continuato a commentare la trasmissione e la televisione in generale su social, blog e radio.

Tra i messaggi di cordoglio scritti su Facebook anche quelli di alcuni 'colleghi' del pubblico parlante, come Massimo Cassanelli (detto Bologna) e Simone Sitta. Quest'ultimo ha scritto:

Ciao Rita ti ricordo con affetto con l’affetto di quell’adolescente che hai conosciuto.

Cassanelli ha salutato la professoressa così:

Buon viaggio Rita Speranza ho imparato tanto da te e ho vissuto gli anni migliori ad 'Amici' con te e anche dopo !! ❤❤❤ R.I.P.

  • shares
  • Mail