Tiziano Ferro, cane Beau ricoverato d'urgenza: "Intervento andato bene"

Il cantante racconta su Instagram: "Per i medici erano poche le speranze di salvarsi, ora aspettiamo"

"Ho passato tutta la notte a guardare questo angolo della stanza, tutta la notte fino a quando non è uscito il sole. Fino a quando non ci hanno chiamato dall’urgenza veterinaria per dirci che l’intervento di Beau era andato bene, alle 9am". Così Tiziano Ferro su Instagram inizia il racconto di quanto accaduto al suo cane, ricoverato d'urgenza ieri sera:

L’abbiamo ricoverato ieri sera d’urgenza, ci avevano detto che solo l’operazione avrebbe determinato la natura dell’emorragia interna improvvisa. Ma ci avevano anche detto che sarebbe stata lunga, difficile e con poche speranze per l’età del cane, le dimensioni e probabilmente un tumore diffuso.
Invece Beau è nato con due milze. E una si è lacerata accidentalmente.
Dovrebbe essere solo questo. Se Dio vuole.
Ma noi eravamo qua davanti, svegli da un giorno.
Ad aspettare, e aspettiamo ancora: come avrebbe fatto lui e tutti gli altri cani, per noi.
Perché loro sono così, e a noi resta solo imparare.
E se Beau ce la farà sarà anche per la bellezza dell’amore che gli avete già enormemente rivolto, sarà come aspettare insieme. Grazie.

Visualizza questo post su Instagram

Ho passato tutta la notte a guardare questo angolo della stanza, tutta la notte fino a quando non è uscito il sole. Fino a quando non ci hanno chiamato dall’urgenza veterinaria per dirci che l’intervento di Beau era andato bene, alle 9am. L’abbiamo ricoverato ieri sera d’urgenza, ci avevano detto che solo l’operazione avrebbe determinato la natura dell’emorragia interna improvvisa. Ma ci avevano anche detto che sarebbe stata lunga, difficile e con poche speranze per l’età del cane, le dimensioni e probabilmente un tumore diffuso. Invece Beau è nato con due milze. E una si è lacerata accidentalmente. Dovrebbe essere solo questo. Se Dio vuole. Ma noi eravamo qua davanti, svegli da un giorno. Ad aspettare, e aspettiamo ancora: come avrebbe fatto lui e tutti gli altri cani, per noi. Perché loro sono così, e a noi resta solo imparare. E se Beau ce la farà sarà anche per la bellezza dell’amore che gli avete già enormemente rivolto, sarà come aspettare insieme. Grazie. @chancefordogs @LAV_ITALIA @associazionerandagidelsud @enpaonlus @gliamicidielaaeniki_fragagnano @gliamicideirandagi @unitiperloro @petrescueitaliaonlus @unanimamillezampe @4_zampe_rescue_albania @adottauncanedalsud @apriunagabbia @luisa.toledo.37 @amara.onlus

Un post condiviso da Tiziano Ferro (@tizianoferro) in data:

Nei commenti al post tanti sono i messaggi di sostegno al cantautore di Latina e al suo cane, alcuni anche di personaggi famosi come Elena Sofia Ricci, Alberto Matano, Tiromancino e Laura Torrisi. Tiziano Ferro pochi giorni fa aveva invitato via social ad adottare animali adulti, proprio come ha fatto lui - da tempo impegnato nella causa animalista - con Beau.

Non a caso, l'artista aveva deciso di devolvere il suo cachet per la partecipazione al Festival di Sanremo 2020 anche all'Associazione Chance For Dogs, un’organizzazione senza fine di lucro che si occupa di cani randagi e abbandonati.

  • shares
  • Mail