Uomini e Donne, l'ex tronista Giulio Raselli e gli attacchi d'ansia: "Ho paura di morire"

La confessione "...da quel giorno lì che ho passato in ospedale"

Giulio Raselli, ex tronista di Uomini e Donne, torna a parlare di un problema che lo affligge da circa tre anni e dalla quale ancora sta combattendo, si tratta di attacchi d'ansia. Tutto è iniziato durante il periodo in cui il ragazzo giocava a pallacanestro. In un'occasione ha accusato una congestione cui è seguito un ricovero in ospedale che fortunatamente non richiedeva particolari urgenze, ma comunque un controllo.

Giulio durante la degenza ha iniziato a subìre i primi attacchi mentre dormiva, spiega che i macchinari alla quale era attaccato hanno iniziato a suonare contemporaneamente, questo gli ha provocato uno stato di agitazione che ha portato quindi a degli attacchi d'ansia. Gli stessi dalla quale ancora oggi non è riuscito ad uscirne nonostante abbia cercato di affrontare il problema anche con dei psicologi.

Aggiunge che ha provato diverse strade per risolvere il suo problema, anche chiedendo una mano a due persone che però non sono riuscite ad arrivare ad una soluzione. Solo Giulio ha cercato di scavare più a fondo per capire quale sia la ragione arrivando ad una conclusione, condivisa con i suoi followers:

Il fatto è che io ho paura di morire, da quel giorno lì che ho passato in ospedale, ma non l'hanno capito.

Al suo fianco per dargli man forte c'è sempre la sua fidanzata Giulia d'Urso, conosciuta e conquistata a Uomini e Donne. La storia va avanti e i due sembrano davvero felici insieme.

 

  • shares
  • Mail