Cristiano Malgioglio: "Ho un fidanzato che vive ad Istanbul. Adoro tutto di lui"

Le vacanze salentine di Cristiano Malgioglio

In questi giorni di caldo asfissiante, il settimanale 'Gente', in edicola oggi, ha raggiunto Cristiano Malgioglio nella sua casa in Salento. Il cantautore si è rifugiato in Puglia per scrivere il nuovo libro, 'Scandalo', una raccolta di lettere d'amore molto personali, indirizzate a se stesso dal 1976 ad oggi.

L'ex concorrente del 'Grande Fratello Vip', da qualche anno sta vivendo un periodo molto felice anche dal punto di vista sentimentale:

"Ho una relazione da due anni con un ragazzo di 39 che vive a Istanbul. È bello come il sole, adoro tutto di lui, soprattutto i denti, che sono bianchi come spicchi d’aglio [esita e ride, ndr]... diciamo mandorle, va’. Non dico il nome per non mettere a repentaglio la sua vita privata: vive in un Paese dove ci sono regole da rispettare. Quando vado a trovarlo si impressiona perché mi guardano tutti. Istanbul è una città pazzesca, ma non potrei viverci, non riesco a imparare il turco".

Tra i progetti futuri... un disco a settembre in cui duetta con un rapper molto famoso, qualche nuovo impegno in tv a Mediaset ed il sogno di lavorare con Pedro Almodovar: "Nel 2004 volevo fare il provino per il suo film La mala educación, avrei dovuto interpretare un prete. Uno dei miei agenti mi disse di lasciar perdere, che secondo lui era una bufala, invece era tutto vero. Anni dopo, a Roma, ho incontrato Almodóvar. “Pedro, ho perso il treno più grande del mondo”, gli ho detto. Lui ha risposto: “Adesso devi aspettare un accelerato”".

  • shares
  • Mail