Antonella Clerici: "Vittorio Garrone? Uomo straordinario, non avrei potuto desiderare altro"

I sogni di Antonella Clerici in vista del rientro in tv

Sarà una delle protagoniste assolute della prossima stagione di Rai1. Antonella Clerici torna in tv con due impegni televisivi (in prima serata con 'The Voice Senior' e al mattino con 'E' sempre mezzogiorno' al posto de 'La Prova del cuoco). La conduttrice si trasferirà eccezionalmente a Milano dal lunedì al venerdì per condurre il nuovo programma che accompagnerà gli italiani al pranzo. Non teme di intaccare l'equilibrio familiare (lei, il compagno Vittorio Garrone e la figlia Maelle vivono ad Arquata Scrivia in provincia di Alessandria) come confessato ad 'Oggi', in edicola questa settimana:

"Farò la pendolare: a raggiungere Milano ci metto quanto impiegavo ad andare a Cinecittà. Solo nei primi mesi di diretta mi fermerò lì qualche giorno, durante la settimana. Vittorio sarà spesso con me. Non siamo capaci di stare lontani, e sarà bello tornare a fare cose che non facciamo da tanto: un cinema, un aperitivo. Siamo sempre stati famiglia da quando siamo qui, forse tornare a essere coppia cementerà ancor di più il legame".

L'amatissima presentatrice si sente una donna realizzata sentimentalmente e professionalmente. Il matrimonio, ad oggi, non rientra tra le priorità di coppia:

"Ogni tanto Vittorio me lo dice, a mo’ di battuta. Io non ne parlo mai. Lui è un uomo all'antica e mi dice che io per lui ho lasciato tutto per seguirlo in un bosco, quindi è giusto fare le cose all'antica. Tempo al tempo, anche se mi ripete che quando me lo chiederà dovrò dargli una risposta. È un uomo straordinario, intelligente, che sa supportarmi in ogni circostanza. Non avrei potuto desiderare altro".

  • shares
  • Mail