Serena Enardu e Pago, Karina Cascella: "Lui ha toccato il fondo, certi teatrini sono osceni"

Le critiche di Karina Cascella nei riguardi di Pago.

Karina Cascella, con lo stile schietto e diretto che la contraddistingue, ha commentato la nuova rottura tra Serena Enardu e Pago, l'ex tronista di Uomini e Donne e il cantautore sardo che, dopo essersi lasciati al termine di Temptation Island Vip 2, avevano ritrovato la serenità durante la quarta edizione del GF Vip.

Pago ha svelato le motivazioni che hanno portato alla fine, probabilmente quella definitiva, della sua storia d'amore, con una lettera pubblicata sul settimanale Chi, al quale ha dichiarato di aver trovato una chat con Alessandro Graziani, corteggiatore di Giovanna Abate a Uomini e Donne, sul suo smartphone, risalente al periodo in cui la Enardu voleva ricucire il rapporto con lui.

Karina Cascella ha criticato, senza mezzi termini, il comportamento di Pago (testo delle Instagram Stories pubblicato dal sito Isa e Chia):

Non posso esimermi dal dire questa cosa. Parliamo di Serena e Pago. Lei ha sbagliato, ha fatto quello che ha fatto, io l'ho già detto cosa penso: ha sbagliato e anche tanto. Però, se una persona decide di perdonare, o perdona e quindi dimentica, mette un punto e riparte, oppure sceglie di lasciare la persona che si è comportata male nei suoi confronti e ricomincia senza questa persona.

Secondo la Cascella, quindi, Pago avrebbe architettato tutto ciò per promuovere il suo libro e il suo nuovo singolo. Karina Cascella ha anche invitato Serena Enardu a non replicare ulteriormente:

Non ci si può rimettere con una persona e continuare a provare rancore logorando il rapporto e soprattutto c’è davvero la necessità di raccontare ai giornali tutti i motivi e i dettagli per cui uno si è lasciato? Ma il motivo di tutti questi racconti morbosi qual è? Ah scusate, perché sono usciti il singolo e il libro! E io che stavo cercando una giustificazione un po’ più profonda... Invece no, che fai, non li pubblicizzi il libro e il singolo in questo momento? Non vai proprio adesso a raccontare i dettagli del perché vi siete lasciati? Ma io dico ma perché, ma tutti litigano, Pago non è né il primo né l’ultimo con le corna. Io quando vedo i comunicati mi chiedo "Ma chi dovete avvisare?", "Ma perché?". Questi teatrini sono osceni, ne va della dignità di una persona e credo che Pago questa volta abbia toccato davvero il fondo. Ma poi non finisce qua, lei risponderà, ho già visto un accenno, ma perché non vi fermate? Spero davvero che lei non risponda, questa volta, tante le persone a questi teatrini non ci credono più.

  • shares
  • Mail