Morgan: "Asia Argento? Mi faceva una guerra"

Nervi tesi tra Asia Argento e Morgan

Prosegue la 'guerra fredda' tra Morgan ed Asia Argento, genitori dell'ormai 18enne Anna Lou. L'attrice, in una recente intervista, ha augurato al cantautore di essere un padre presente almeno con la terza figlia (Maria Eco, nata lo scorso 17 marzo dalla relazione con la compagna Alessandra Cataldo). Ecco la replica dell'ex leader dei Bluvertigo in un'intervista all'Huffingtonpost.it:

"Non ero presente? Ma ti credo! La madre era Asia Argento, ci mancherebbe. Mi faceva una guerra, mi picchiava durante il sonno, di notte mi trovavo i pugni in faccia. Mi ha conciato per le feste e si lamenta pure che non ci sono? Io ho sempre fatto quello che dovevo fare, sia economicamente che come presenza fisica, poi però portano via le figlie, si lamentano. C’è questo grande dominio della figura femminile ultimamente mascherata dietro la debolezza della donna, ma in realtà, la donna, ormai, ha instaurato un vero e proprio matriarcato, una cosa che non c’era mai stata. Adesso siamo finiti nel matriarcato. A me va benissimo, per carità, io adoro le donne, ho vissuto con sette donne – madre, zia, sorella, nonna e altre – e a sedici anni mi ritrovavo a fare l’uncinetto con loro. Ho una profonda ammirazione per il mondo, la psiche e l’emotività femminile. Ho amiche donne con cui non ho una relazione di coppia, sono solo amiche. Angelica, come le dicevo, era la mia migliore amica, ma è andata come è andata e ci siamo innamorati. Solo che la sua famiglia – sa quelle famiglie molto possidenti e alto borghesi? – si è messa in mezzo. Il nostro era un rapporto culturalmente particolarmente bello, era creativo, di collaborazione, e trovo che interromperlo così, arbitrariamente, non sia stato un bene".

  • shares
  • Mail