Maurizio Costanzo: "Maria è una persona che pensa, e non è poco"

Maurizio Costanzo festeggia 25 anni d'amore con Maria De Filippi

Maurizio Costanzo, in una lunga intervista, a 'Libero', in edicola oggi, ha ricordato che il prossimo 28 agosto 2020 festeggerà 25 anni di matrimonio con la moglie Maria De Filippi. Ha rivelato, per la prima volta, cosa ha amato di lei:

"L’intelligenza, l’attenzione e la capacità di avvicinarsi a un mondo sconosciuto con grande curiosità. Maria è una persona che pensa, e non è poco".

Il giornalista, che ieri sera ha ospitato il Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Luigi Di Maio a L'Intervista su Canale 5, ha analizzato lo stato di salute della nostra televisione:

"È in salute, ma ormai la vedono solo gli sfonda-divani, le tante coppie in pensione, dai 50 anni in su. In particolare sono donne, over 65 e laureate. Non è vero che i giovani guardano la tv... non la vedono manco morti! E chi dice di fare una tv per giovani o è un mentecatto o è un mentitore".

Il conduttore ha espresso il proprio parere sul Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, come personaggio tv. Durante l'emergenza Coronavirus, il Premier è apparso, spesso, sul piccolo schermo, per annunciare i punti fondamentali dei nuovi decreti per contrastare l'epidemia dal punto di vista sanitario ed economico:

"È un po’ lento, ma non è facile andare in tv a parlare di 200 pagine di decreto. Credo che chiunque topperebbe".

  • shares
  • Mail