Adriana Volpe: "Io e mia figlia ci trasferiamo a Milano. Saremo più vicini a Roberto"

Adriana Volpe si trasferisce a Milano per lavoro

Adriana Volpe, intervistata questa settimana dal magazine 'Chi', ha raccontata di essere pronta a trasferirsi a Milano in vista dei prossimi impegni lavorativi. Infatti, come tutti ormai sanno, la conduttrice affiancherà Alessio Viola in un nuovo programma mattutino, in onda su Tv8, che prenderà il via a fine giugno:

"Io e Roberto in questo momento non siamo solo in due città diverse, ma in due nazioni diverse, perché lui è in Svizzera e io in Italia. Dopo la morte di suo padre ha dovuto affrontare delle priorità, ci sono passi da compiere che richiedono la sua presenza e richiedono tempo. Non è facile per nessuno attraversare la dogana in questo momento, ma devo dire che riusciamo a gestire la nostra quotidianità sentendoci, facendo video chiamate, restando aggrappati a un calore e a un’immagine che ci danno conforto. Di buono c’è che a giugno io e mia figlia ci trasferiamo a Milano e quindi saremo più vicini a Roberto, perché prima lui viveva in Svizzera e noi a Roma e la distanza era maggiore".

La lontananza, prima per via del 'Grande Fratello Vip' e, poi, per la diffusione del Coronavirus, sembra aver cementificato il rapporto di coppia (nonostante i maligni, a più riprese, abbiano riportato voci di crisi):

"Mio marito non si aspettava di vedere questa Adriana al Grande Fratello Vip. Mi ha detto: ‘Ho avuto una botta di gelosia terribile’. Nella vita, ho sempre protetto mia figlia e mio marito dal gossip. Roberto non ama apparire, è una persona riservata. Ho cercato di proteggerlo".

  • shares
  • Mail