Filippo Magnini: "Con Giorgia Palmas siamo legati da un amore che ci rende tutto più semplice"

Filippo Magnini pronto a trascorrere tutta la sua vita accanto a Giorgia Palmas

Filippo Magnini, intervistato dal settimanale 'Oggi', in edicola questa settimana, ha manifestato la volontà di sposare la compagna Giorgia Palmas. Il matrimonio è stato rimandato a data da destinarsi a causa del Coronavirus. Nel suo ultimo libro, che porta per titolo 'La resistenza dell'acqua', il nuotatore tesse le lodi della fidanzata, ribadendo che 'Non ricordo più la vita senza di lei, e non posso immaginare di non averla accanto':

"È vero. Ogni tanto ci diciamo che ci sembra una vita che stiamo insieme. Tra noi viene tutto facile, spontaneo, siamo legati da una forte complicità e da un amore che ci rende tutto più semplice. Questo ci porta a essere tranquilli e a vederci in un futuro per sempre. Spero presto anche come marito e moglie".

L'atleta ha evidenziato anche i propri difetti e pregi che ben si amalgamano a quelli della futura moglie:

"L’essere testardo. Se voglio raggiungere un obiettivo, prima di desistere ce ne vuole. D’altro canto, se a volte mi incaponisco su qualcosa di sbagliato, prima di convincermi del contrario… Forse Giorgia aggiungerebbe che voglio
avere sempre ragione! Però, quando capisco di essere in torto, non esito a chiedere scusa. Per quanto riguarda Giorgia, come “pecca” direi che ha sempre ragione, purtroppo! (si mette a ridere, ndr). Una qualità? Il suo lato
materno, si capisce che è una persona consapevole di essere mamma; noto sempre il suo lato protettivo, di grande responsabilità, e questo è molto bello. Ha una forte capacità di accudimento, anche con me"

  • shares
  • Mail