Grande Fratello Vip 4: Andrea Denver, la lite con Clizia Incorvaia e la squalifica: "Attacchi incomprensibili"

Il modello ripercorre il percorso all'interno del gioco e parla dell'impatto col mondo fuori, sconvolto dall'emergenza COVID-19

Nonostante siano trascorsi molti giorni dalla fine del Grande Fratello Vip 4, sono tante le questioni tra i concorrenti che sono rimaste aperte e destano ancora la curiosità dei tanti spettatori del reality show. Tra i protagonisti della scorsa edizione del programma di Canale 5, sicuramente Andrea Denver, entrato senza essere troppo noto, ma riuscendo nel tempo ad ottenere l'attenzione del pubblico.

Tanti gli episodi che lo hanno visto protagonista, piacevoli e meno piacevoli, come quello che lo ha coinvolto in piscina con Clizia Incorvaia. La discussione è costata alla showgirl siciliana la squalifica a causa di alcuni "epiteti offensivi", cioè "buscetta" al posto di traditore, per una nomination poco tollerata. Intervistato dal settimanale Vero, il modello ha dichiarato:

Ricordo l’incomprensibile attacco ricevuto in piscina come il momento meno piacevole sia per il contesto, una nomination prevista dal gioco, e sia per gli epiteti usati, offensivi non solo nei miei confronti, ma irrispettosi su una pagina della lotta dello Stato contro la mafia...

Andrea Denver è poi tornato a parlare anche di una delle inquiline con cui maggiormente ha legato nel corso dell'esperienza televisiva, ovvero Adriana Volpe, con cui ha composto l'immaginaria coppia dei #Volver. A proposito della conduttrice, presto su TV8 con Alessio Viola con un programma mattutino, il modello ha rivelato:

Adriana Volpe è sicuramente una bella donna, ma soprattutto una donna di spessore. Mi ha colpito la sua umanità.

Dopo aver abbandonato la casa del Grande Fratello Vip 4, Andrea Denver si è ritrovato sotto gli occhi un mondo completamente diverso da quello che conosceva. Durante la permanenza, infatti. è scoppiata in tutta Italia l'emergenza Coronavirus, che non poco ha sconvolto il modello, che pure aveva appreso in casa quanto stesse accadendo fuori:

Il ritorno alla realtà è stato traumatico. Il vero choc è stato conoscere nei dettagli la tragedia che si è abbattuta su numerose famiglie italiane. E poi rendermi conto che il virus si stava diffondendo così velocemente in tutto il Mondo
  • shares
  • Mail