Aurora Ramazzotti: "Mio padre Eros non concepisce il gossip gratuito"

L'affetto sincero di Aurora Ramazzotti nei confronti di papà Eros

Aurora Ramazzotti, protagonista della copertina del settimanale 'Oggi' in edicola questa settimana, ha parlato, a lungo, anche del rapporto con il padre Eros Ramazzotti, che, in questi giorni, è al centro del gossip per via di una presunta frequentazione (smentita) con Roberta Morise, spalla di Giancarlo Magalli de 'I Fatti vostri':

"Mio padre è un musicista, non concepisce il gossip gratuito, senza una foto, senza uno straccio di fondamento. E se gli toccano la famiglia, guai, non lo tollera. Ci sentiamo e ci vediamo via Internet almeno una volta al giorno e poi ci scriviamo di continuo. Mi mancano un sacco i miei fratelli, non vedo l’ora di abbracciarli (Aurora ha due fratelli anche da parte di suo padre, nati dal matrimonio con Marica Pellegrinelli, ndr). Per il resto il mio aiuto è stargli accanto, come lui ha sempre fatto con me. È un grande padre".

Il cantautore era in giro in tournée prima che il Coronavirus si diffondesse in tutto il mondo:

"Sì, era in tour ma ha dovuto cancellare solo l’ultima data. È rimasto bloccato in America per un po’ ed ero preoccupata. Più passano gli anni, più sento il desiderio potente di proteggerlo, di dimostrargli il mio bene. Mio padre è un uomo di poche parole, non verrebbe mai da me a lamentarsi se stesse male e quindi io sono sempre con le antenne dritte. Il bello del nostro rapporto, però, è che possiamo davvero parlare di tutto, anche dei suoi dispiaceri privati, argomento tabù di solito tra genitori e figli. Mio papà mi stima e me lo dimostra anche così".

  • shares
  • Mail