Maria De FIlippi: "Valentin? Mai pentita di quello che ho detto"

Maria De Filippi torna a parlare dello scontro in diretta con Valentin Alexandru

Protagonista di una lunga intervista a VanityFair.it, Maria De Filippi, che ritorna in tv con la versione tradizionale di 'Uomini e Donne' e 4 serate di 'Amici Speciali', ha risposto al popolo di Twitter che l'ha criticata per lo sfogo, in diretta, contro il ballerino Valentin Alexandru che, durante una puntata del serale, ha lasciato lo studio, dopo l'atteggiamento ostile avuto con Natalia Titova e la professionista Francesca Tocca:

"Lo rifarei tutta la vita, non mi sono mai pentita di quello che ho detto. So quanta gente ci tiene ad entrare nel cast di Amici e quanti ballerini grazie ad Amici hanno trovato lavoro: ed è per questo che avrò sempre una reazione del genere quando uno dice che, se anche vincesse, se ne andrebbe. Se nel daytime c’è Javier che dice che la scuola non fa per lui e che se ne vuole andare io capisco che è uno sfogo dettato dalla rabbia e che appartiene all'isteria: mi metto nei suoi panni e lo calmo perché non mi offendo. Non me la prendo mai se discutono del fatto che Amici non piace: è diritto di critica. Quando, però, vai contro un altro ragazzo del programma, in questo caso Jacopo, e dici in modo presuntuoso che, qualora vincessi – e ovviamente lo pensi, altrimenti non lo dichiareresti -, te ne andresti, allora mi sembra fuori luogo".

La conduttrice non ha avuto un chiarimento con il danzatore che avrebbe voluto un premio:

"Si sono parlati con gli autori perché voleva il premio per chi perde la sfida. Non lo ha avuto perché, al di là del fatto che pensasse di vincere, non lo avrebbe comunque ottenuto avendo scelto di autoeliminarsi con l’invito da parte mia a lasciare lo studio: non avendo sostenuto nessuna sfida, non gli spettava"

  • shares
  • Mail