Antonio Zequila: "I miei 23 cm hanno sempre fatto parlare, ma non sono mai stato un gigolò"

Le piccanti dichiarazioni dell'attore, che nega di essere mai stato un gigolò

Antonio Zequila continua a rilasciare dichiarazioni che fanno discutere. L'attore di 56 anni, reduce dalla partecipazione al Grande Fratello Vip su Canale 5, di cui è stato uno dei protagonisti indiscussi, ha raccontato dettagli piccanti in un'intervista rilasciata al settimanale Chi. Er Mutanda, come viene soprannominato nell'ambiente sin dai tempi dell'Isola dei famosi, ha rivelato le sue dimensioni garantendo che "le mie misure intime, circa 23 cm, hanno sempre fatto parlare”.

Rispetto alla fama di grande amatore e alle sue chiacchierate relazioni vip, Zequila ha spiegato:

Qualcuno si è divertito a dipingermi e ad associarmi al mondo dei gigolò. Str….te. L’ho fatto per fiction, mai nella realtà. In Centrovetrine gestivo un’attività dove affittavo, per notti di passione, aitanti giovanotti a donne sole e annoiate della Tornino bene. Stop. Il resto sono solo calunnie.

Infine, ha confessato che all’apice del successo "ho sperperato 200mila euro in automobili". Poi, però, "sono rimasto col sedere a terra per non aver saputo amministrare le mie finanze al meglio". Dagli errori, solitamente, si impara. Sarà anche il caso di Zequila?

  • shares
  • Mail