Francesco Facchinetti: "Daniel Cosmic? Decisione che andava presa. Giulia De Lellis? Ho capito subito il suo potenziale"

Le dichiarazioni di Francesco Facchinetti rilasciate durante una diretta Instagram sulla pagina di Chi.

Francesco Facchinetti è stato intervistato durante una diretta Instagram trasmessa sulla pagina ufficiale del settimanale Chi.

Il conduttore e manager di artisti e influencer con la sua agenzia Newco Management, durante la diretta, ha parlato anche di Daniel Cosmic, ex concorrente di Amici 18, finito nella bufera dopo essere stato accusato di bodyshaming nei riguardi di una sua giovane fan.

Facchinetti, dopo l'episodio, ha deciso di sospendere l'account Instagram di Daniel Cosmic e, dopo il tweet pubblicato nei giorni scorsi, ha aggiunto le seguenti dichiarazioni:

Ieri è successa una cosa spiacevole, che non dovrebbe accadere. Su alcune cose, soprattutto oggi, in questa società non si può giocare. E tra queste cose, c'è il sentenziare sull'aspetto fisico di qualcun altro. Oggi il mondo digitale ci ha insegnato che bisognava punirlo perché il mondo digitale è amplificatore. Internet è come una Ferrari: se non la sai usare, rischi di fare danni. Mi piacerebbe che anche gli altri miei colleghi che si trovano a gestire altri ragazzi giovani che sbagliano, facessero la stessa cosa. Non voglio essere io il moralizzatore ma è anche un input verso le persone che ci seguono. Noi siamo i capibanda di un gruppo e se ci troviamo davanti ad un errore, dobbiamo prendere anche delle decisioni dure come queste. Questa cosa sta avendo una dimensione più grossa di quella che dovrebbe essere ma va bene.

Tra i personaggi rappresentati da Francesco Facchinetti, c'è anche Giulia De Lellis. Facchinetti ha spiegato, secondo il proprio punto di vista, i motivi che stanno alla base del successo ottenuto negli ultimi anni dall'ex corteggiatrice di Uomini e Donne, recentemente, tornata insieme ad Andrea Damante:

Lei ha cercato in ogni modo di parlare con me. In mille forme ci prova, chiede ad amici comuni, manda mail, manda messaggi. Finché parliamo. Poi io sono curioso e quindi ho deciso di incontrarla. Ci siamo visti nel bar di un hotel. Mi ricordo benissimo come era vestita, che scarpe aveva, ricordo tutto. Lei si siede e inizia a parlare come una macchinetta per un’ora, io ero disperato. Non capivo più niente. Penso sia la donna più logorroica che io abbia mai conosciuto, cento volte più logorroica di me. Mentre lei parlava, io pensavo 'In questo mondo dove tutti cercano di elevarsi in una zona elitaria, a lei non frega niente, lei vuole essere quella che è con i suoi difetti, le sue mancanze, e anzi, su questi difetti e mancanze ci costruisce il suo personaggio!'. Lei è andata a rappresentare la massima espressione della persona accessibile che è sul web. Rappresenta le persone normali.

  • shares
  • Mail