Luca Argentero, la fidanzata Cristina Marino mamma a maggio: "Mi piacerebbe avere tre figli"

Cristina Marino è stata intervistata dal settimanale Gente.

Abbiamo visto Luca Argentero e la sua fidanzata, Cristina Marino, recentemente insieme in una puntata dell'ultima edizione andata in onda di C'è posta per te, il people show di Maria De Filippi. Nelle ultime settimane, inoltre, l'attore torinese ha riscosso un incredibile successo come protagonista della fiction di Rai 1, DOC - Nelle tue mani, che ha registrato numeri inaspettati all'Auditel.

Luca Argentero e Cristina Marino, fidanzati dal 2015, diventeranno genitori a maggio. L'attrice e fitness blogger 28enne, intervistata dal settimanale Gente, purtroppo, sta vivendo la sua prima gravidanza nel bel mezzo dell'emergenza sanitaria dovuto alla pandemia mondiale di COVID-19, attualmente in corso.

Cristina Marino, pur dispiaciuta, non ne fa un dramma e cerca di vederne il lato positivo:

Tante ragazze mi scrivono che stanno vivendo la gravidanza con tristezza e scoramento in questo periodo, ecco io spero di poterle consolare un po'. Anche a me dispiace far nascere mia figlia in un momento così, ma sono sicura che questo ci renderà più forti. Cerco di vedere il lato positivo, anche se mi manca moltissimo mia madre e la possibilità di abbracciarla, con il pancione, prima che la piccola venga al mondo.

Nonostante la gravidanza, Cristina Marino, fondatrice del blog di fitness BefancyFit, ha proseguito con gli allenamenti e con la dieta. Secondo la Marino, l'allenamento può essere di aiuto in queste settimane di quarantena forzata:

Luca vorrebbe che mi fermassi. Ma davvero non ce la faccio. Allenarmi mi salva, innanzitutto l’umore. E quando non mi alleno, medito, pratico yoga, curo l’orto, cucino o faccio le pulizie. Io sono aumentata di soli otto chili: sono molto rigorosa con la dieta, precisa e puntigliosa come quando mi alleno.

Parlando di Luca Argentero, infine, Cristina Marino ha espresso il desiderio di allargare presto la famiglia:

Mi piacerebbe averne tre di figli. Sono giovane e ho tutto il tempo. Se fosse per Luca, che è un entusiasta, metteremmo al mondo un’intera squadra di calcio. Veniamo entrambi da famiglie i cui genitori sono ancora innamorati dopo tanti anni. Credo che questo esempio sia fondamentale nel costruire una coppia duratura: io e lui condividiamo gli stessi interessi e ci divertiamo senza litigare mai. Luca è, prima di tutto, il mio migliore amico.

  • shares
  • Mail