Pietro Delle Piane: "Con Antonella Elia sarà una quarantena a luci rosse"

La quarantena a luci rosse di Antonella Elia e Pietro Delle Piane

Pietro Delle Piane, compagno di Antonella Elia, negli scorsi giorni, ha rilasciato un'intervista al settimanale 'Nuovo' per raccontare, per la prima volta, come sta procedendo la loro quarantena a pochi giorni dalla finale del Grande Fratello Vip'. Durante l'ultimo appuntamento con il reality di Canale 5, la coppia si era ripromessa, davanti alle telecamere, di utilizzare il barattolo di miele, offerto gentilmente dalla produzione, per riaccendere le fiamme dell'amore:

"La notte di passione che mi aspettavo non c’è stata. Ma abbiamo dormito nello stesso letto e chiacchierato sino alle sette di mattina tenendoci per mano. Dicendoci quel che non abbiamo potuto dirci negli ultimi mesi. Tra di noi va tutto bene, è come se la nostra storia fosse ricominciata daccapo. Il barattolo è intatto, in attesa di essere usato. Ma quando verrà utilizzato sarà meglio di come immaginavo. La nostra sarà una quarantena a luci rosse".

La lontananza dalla propria amata, durata oltre tre mesi, è stata l'aspetto più difficile da digerire:

"Mi è mancato tutto. Antonella è una donna molto presente e mi chiama quattro o cinque volte al giorno e che mi invia tanti messaggi per confrontarsi con me e chiedere il mio parere. Avevo sottovalutato questo. Non è stato facile il 14 marzo festeggiare il nostro primo anno d’amore, visto che lei era al GF Vip".

Dopo la fine delle misure restrittive, i due piccioncini si concederanno un breve periodo di relax e riposo lontani dal clamore mediatico delle ultime settimane:

"Ci concederemo una bella vacanza ai Caraibi. Amiamo entrambi il mare".

  • shares
  • Mail