Antonio Zequila: "Grande Fratello Vip mi ha guarito dalla depressione"

L'attore, eliminato al televoto con solo l'8%, annuncia l'intenzione di lasciare per sempre la televisione

"Mi avete guarito dal cancro dell'anima, dalla depressione". Così Antonio Zequila si è congedato dal Grande Fratello Vip. Dopo essere stato eliminato al televoto in semifinale contro Paolo Ciavarro e Patrick Ray Pugliese, l'attore ha avuto modo di parlare in collegamento da Roma con Alfonso Signorini. Nel dialogo con il conduttore, Zequila si è detto grato dell'esperienza televisiva fatta, arrivata dopo un periodo di difficoltà dovuto alla perdita del padre.

Quando ha appreso di essere stato eliminato con solo l'8% di televoti a suo favore, Zequila ha annunciato l'intenzione di lasciare per sempre la televisione, dedicandosi soltanto alla recitazione. Signorini ha tentato di dissuaderlo, asserendo che il risultato va interpretato soltanto all'interno del gioco del reality e non come un giudizio sul personaggio.

Le parole di Signorini pare abbiano fatto presa su Zequila, che però non ha sciolto definitivamente la riserva sul suo futuro professionale. Per la cronaca, l'attore è tornato ad esaltare la sua umiltà, definendosi "la persona più umile sulla faccia della terra".

  • shares
  • Mail