Pupo, le scuse a Barbara d'Urso: "Ti voglio realmente bene"

Le scuse di Pupo a Barbara d'Urso

Pupo, a distanza di qualche ora dallo sfogo di Barbara d'Urso a 'Pomeriggio 5', per una presunta (e smentita) relazione del passato, ha voluto chiedere ufficialmente scusa alla conduttrice rispondendo ad un suo post su Twitter:

Per far arrivare, forte e chiaro, il messaggio ha socializzato tutto anche sul proprio account Instagram:

Ecco cosa ha detto, ieri, la d'Urso:

d'Urso: "C'è un piccolo uomo, piccolo in senso di età, perché credo che sia più piccolo di me, continua a raccontare, al Grande Fratello, di aver avuto una ipotetica storia con me. Io, in questi anni, ci ho riso. Non ho mai replicato. Adesso, voglio dire, solo qualche anno fa, ho fatto una querela. Tengo a precisare che lui aveva detto che, invecchiando, ero diventata brutta, grassa e vecchia come un calciatore. Ho fatto una querela. L'ho persa, peraltro, perché il giudice ha detto che non era diffamazione. Ma è acqua passata. Io voglio parlare a questo ragazzo, questo cantautore, famosissimo in tutto il mondo per delle canzoni meravigliose che ha scritto, ha interpretato anche una canzone bellissima di Cristiano Malgioglio, che si chiama Gelato al cioccolato. Tutti i giornali hanno sempre parlato di lui. Tutti i siti hanno parlato di lui e del fatto che ama in contemporanea due donne (io la trovo anche una cosa bella, perché no?!). Basta dichiarare di una presunta storia con me. Io vorrei leggere il tuo nome sui siti per la grande figura che fai nello staff di Alfonso Signorini. Soprattutto per la prossima meravigliosa canzone che scriverai. Perché sei un grande cantautore, sei un grande conduttore. Ti presi io a La Fattoria. Adesso basta!".

Foto | Ufficio stampa

  • shares
  • Mail