Lite d'Urso - Sgarbi, la reazione di Selvaggia Lucarelli

La blogger all'attacco della conduttrice: "Ogni settimana invita gente a parlare di corna, figli picchiati, con accuse in tv di violenza domestica e macchine della verità a gente non lucida"

Sta facendo il giro del web l'inattesa lite tra Vittorio Sgarbi e Barbara d'Urso avvenuta a Live - Non è la d'Urso ieri in terza serata. Il motivo? Il critico d'arte aveva asserito che l'influencer Stella Manente era stata raccomandata per La Pupa e il Secchione e viceversa da Silvio Berlusconi, insinuando che anche la stessa conduttrice aveva usufruito della stessa modalità.


Sullo scontro del momento è intervenuta anche la popolare blogger Selvaggia Lucarelli, che come è noto con la conduttrice di Cologno Monzese non è assolutamente in ottimi rapporti:

"Quindi Sgarbi dice che Berlusconi gli ha raccomandato una ragazza e la D’Urso, quella che ogni settimana invita gente a parlare di corna, figli picchiati, con accuse in tv di violenza domestica e macchine della verità a gente non lucida, lo rimprovera perché “sono cose private”.


L'ultima battaglia tra le due risale all'ottobre 2019, quando Selvaggia Lucarelli vinse la causa contro Barbara d'Urso dopo essere stata querelata dalla prima. Il motivo? La conduttrice era stata invitata nel 2017 a Le Invasioni Barbariche di Daria Bignardi, ricevendo un applauso molto timido, tant'è che la padrona di casa invitò il pubblico in studio a farne un secondo. La blogger twittò:

“L’applauso del pubblico delle Invasioni alla D’Urso ricordava più o meno quello alla bara di Priebke. Ah, questa è la sentenza cara Barbara e purtroppo non è possibile farla passare per una vittoria su Instagram con hashtag trionfanti”.

 

 

 

  • shares
  • Mail