Sara Croce: "Ad Andrea Damante, auguro il meglio. Il libro di Giulia De Lellis? Business esagerato"

Sara Croce intervistata da Lorella Boccia nella nuova puntata di Rivelo.

Sara Croce, ex Madre Natura di Ciao Darwin e attuale Bonas nel quiz show di Paolo Bonolis, Avanti un Altro, è stata intervistata da Lorella Boccia nella puntata di Rivelo che andrà in onda su Nove, giovedì 27 febbraio 2020, a partire dalle ore 21:10.

La 21enne proveniente da Garlasco, paese in provincia di Pavia, ha riepilogato, a grandi linee, la breve storia che ha avuto con l'ex tronista di Uomini e Donne e dj Andrea Damante. Stando alle sue dichiarazioni, la loro fugace relazione non ha avuto strascichi negativi in quanto Sara Croce si è detta non innamorata:

Lui suonava in discoteca, sono andata in console e abbiamo passato una bella serata. Lui ci ha provato ma io ho detto no, ero ancora un po' in subbuglio per il mio ex. La volta successiva abbiamo fatto un weekend al mare, è scappato un bacio, poi siamo andati a Ibiza e io sono partita per Los Angeles. Torno e lui mi dice che abbiamo due vite diverse. Siamo in buoni rapporti, gli auguro il meglio, non ero innamorata.

Sara Croce ha anche risposto ad una domanda riguardante Giulia De Lellis, ex di Andrea Damante, commentando (negativamente) la trovata del suo libro sulle corna, diventato un best-seller:

E' arrivata a fare un business esagerato, lei sa come muoversi, sa pubblicizzare se stessa e con questa storia delle corna ha fatto parlare di sé ancora di più. Io non farei mai un libro sul mio ex che mi ha fatto le corna.

Parlando di bellezza, infine, Sara Croce, come tanti altri volti femminili della tv, ha dichiarato di avere un passato da "bruttina", nonostante si stenti a crederlo. Sara ha dichiarato anche che la bellezza è niente se non si hanno i "contenuti":

La consapevolezza del mio corpo? Da piccola ero molto magra, la bruttina della classe. Venivo sempre presa in giro. Non mi piacevo, ero sempre timida, soffrivo di acne. Oggi quelli che mi prendevano in giro ci provano. I vantaggi della mia bellezza? È brutto da dire ma la gente, se sei bella, ti guarda comunque in modo diverso, è vero. La prima impressione conta, come ti poni, come ti presenti, poi se non hai contenuto non vai da nessuna parte.

  • shares
  • Mail