Selvaggia Roma dopo le frasi choc sui cinesi e il Coronavirus: "Mi prendo le mie responsabilità" (video)

Le scuse di Selvaggia Roma dopo le frasi choc sui cinesi e il Coronavirus

Selvaggia Roma, ospite, oggi, mercoledì 5 febbraio 2020, di 'Pomeriggio 5', dopo le frasi choc su Coronavirus e i cinesi pubblicate, nei giorni scorsi, su Instagram:

"Si sono fatti scappare un virus creato in laboratorio, hanno scatenato un’epidemia mondiale, hanno messo in isolamento 50 milioni di persone e poi se entri in un loro negozio te inseguono tra gli scaffali perché non se fidano… Loro de noi! Vabbè".

Ed ancora:

"Si sono razzista contro i cinesi perché sono i primi ad esserlo contro di noi. Quindi problemi? Non rompermi più le p***e grazie".

L'ex concorrente di 'Temptation Island' ha risposto alle tante critiche mosse sul web dagli utenti confrontandosi anche con Karina Cascella:

Roma: "Sembra veramente che io sia razzista. Mi prendo le mie responsabilità ma non me ne pento. Ho risposto a quel messaggio. Ero in bufera, mi sono alterata. E' uscita la selvaggia che è in me. Ho un caratteraccio a volte. Ho detto che sono razzista con i cinesi che sono razzisti contro gli italiani. Posso anche chiedere scusa. Io sono di origini tunisine. Nessuno si è scusato con me. La forma razzista l'hanno sempre fatta con me. Sono stata razzista contro quella persona che è stata razzista con me. Non voglio fare ironia su una malattia. E' stato un post non carino. Mi scuso".

Cascella: "Non puoi essere qui a dire che non ti penti. I cinesi sono discriminati in ogni forma e maniera. Siamo in un momento difficile".

CLICCA NELLA FOTO IN BASSO PER VEDERE TUTTE LE FOTO

  • shares
  • Mail