Sabrina Ferilli, condannato lo stalker

Il 69enne è stato condannato a un anno.

Un anno fa Sabrina Ferilli denunciava pubblicamente di avere uno stalker, un uomo di 69 anni che l'ha letteralmente perseguitata per 5 anni, pedinandola fin sotto casa e negli studi in cui lavorava.

Ad un anno da quella denuncia è arrivata la condanna a un anno di reclusione, nei confronti del 69enne, ex autore teatrale che vive nella provincia di Viterbo, rispetto ai 21 mesi di reclusione chiesti dal pubblico ministero Daniela Cento. Condanna più mite decisa dal giudice del tribunale di Roma. L'uomo, secondo quanto denunciato dalla Ferilli, le ha inviato lettere deliranti, si è appostato sotto casa sua e l'ha seguita più e più volte, prendendola in un caso per il braccio.

"Inizialmente non avevo dato peso alla vicenda, ma adesso avverto questa presenza come una minaccia perché mi sento continuamente sotto osservazione e ho paura che questa storia possa ulteriormente degenerare", aveva confessato l'attrice, ora in minima parte rincuorata.

Fonte: Repubblica

  • shares
  • Mail