Grande Fratello Vip, Imma Battaglia: "Licia Nunez? Sono stata tradita nei miei ideali"

Imma Battaglia tuona contro l'ex fidanzata Licia Nunez dopo il confronto all'interno della casa del Grande Fratello Vip

Dopo il confronto della scorsa settimana all'interno della casa del 'Grande Fratello Vip 2020', Imma Battaglia, in una lunga intervista al settimanale 'Chi', in edicola questa settimana, ha ribadito, a gran voce, di non aver mai tradito l'ex compagna Licia Nunez con Eva Grimaldi ma di essersi semplicemente innamorata di una donna che ha sposato dopo dieci anni:

"Posso dirle che io sono stata tradita nei miei ideali talmente tanto e così profondamente che ho vacillato. E comunque sono rimasta, ma questo non significa che io non fossi profondamente ferita e destabilizzata".

Il rapporto tra le due donne, dopo le prime fasi dell'innamoramento, è iniziato a vacillare alle prime difficoltà:

"Lei non voleva assolutamente che io parlassi di lei. E questo mi creava un conflitto dentro, io sono una persona pubblica, sono un’attivista per i diritti Lgbt e per i diritti delle donne".

L'attivista lgbt ha raccontato minuziosamente l'episodio cardine della rottura definitiva con la neo gieffina:

"Le cose sono più semplici di come sembra: il fatto è che io non sono gelosa, baso la mia vita familiare, amicale e sentimentale sulla fiducia (Licia era di una gelosa mortale). Comunque, se io sto bene con te non guardo nessuna, ma se a un certo punto divento insicura e, quindi, diffidente, mi chiudo e quando mi chiudo le cose dentro di me finiscono. Io ho festeggiato i miei 50 anni facendo un viaggio con mia mamma: Licia non aveva mai tempo per fare qualcosa con me o per me, ma la mia compagna non dà un significato a questa cosa? Che ai miei 50 anni me ne vada con mia madre? Questa è la storia di noi due, dove io negavo a me stessa, non a lei, che quello che si stava consumando con lei era l’ennesimo fallimento. Io avevo 50 anni e lei 20 di meno".

  • shares
  • Mail