Distrutta dal dolore per la scomparsa del figlio Shane (morto suicida a 17 anni) Sinead O’Connor ha svelato quali sarebbero state le ultime volontà del ragazzo per i suoi funerali.

Sinead O’Connor è devastata per la morte di suo figlio Shane, morto suicida a 17 anni dopo essere fuggito da un istituto psichiatrico nei giorni scorsi. La cantante ha svelato che il ragazzo fosse indù e che quindi la cerimonia dei suoi funerali – come da lui espressamente richiesto – si svolgerà secondo il rito Indù alla sola presenza dei familiari più intimi. “Il funerale sarà solo di sua madre e suo padre. Questo era anche il desiderio espresso da Shane nei suoi appunti di suicidio. Se hai intenzione di inviare qualcosa all’obitorio dell’ospedale di Loughlinstown, invia fiori o oggetti indù. In alternativa, fiori o oggetti indù possono essere inviati al crematorio di Newlands Cross”, ha fatto sapere la celebre cantante irlandese, che invece dal 2018 si è convertita all’Islam.

In tanti sui social le hanno inviato i loro messaggi d’affetto e di sostegno per la scomparsa di Shane, nato dall’amore tra la cantante e il musicista Donal Lunny. La stessa Sinead O’Connor ha annunciato la scomparsa di suo figlio (che aveva già dimostrato in passato di avere tendenze suicide) attraverso i social.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 12-01-2022


Sinead O’Connor, il dramma: “Mio figlio si è impiccato”

Alia Shawkat smentisce il flirt con Brad Pitt: “Nemmeno lui era conoscenza di questa stupidaggine”